Chi non corre è perduto : Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a farsi

6

Esco a comprare le sigarette

Caro, carissimo corridore, anche quest’anno accadono cose grosse nella mia vita e a questo punto occorre discuterne insieme. Cos’è cambiato? Chi o cosa devi particolarmente temere? Quanto forte bisogna bestemmiare per far sì che la nuova console Atari VCS sembri un prodotto serio? Quante emittenti radiofoniche stanno attualmente ignorando Prince per suonare il pezzo di Mahmood? Qual è la marca di merendine preferite dagli attori dei principali film fantasy degli anni ’80? Tutti quesiti a cui questo blog può dare benissimo una risposta semplicemente navigando tra le sue pagine. Ti piacciono i vecchi fumetti? Bene. Se clicchi sul menù di...

9

Soldi per la cocaina: The Blues Brothers. La lunga e tortuosa strada per arrivare al film

Quanto costa un’incidente stradale? Oggi per vederne di belli occorre guardare film dagli altissimi budget come Fast And Furious, James Bond, e, occasionalmente, i film di supereroi tipo Capitan America Il Soldato D’Inverno, altrimenti di sani incidenti fatti come si deve non se ne vedono più. Capite cosa intendo? Quelli con gli inseguimenti a rotta di collo e le macchine che zampillano a destra e a sinistra finendo per accumularsi, una sopra l’altra, come fossero un mostruoso sandwich metallico. Ecco. Di incidenti come quelli lì, adesso: ZERO. Cioè, Zio, qui si preferisce spianare città, distruggere pianeti, spazzare via le montagne...

0

Inseguire il carro dei vincitori, o morire provandoci : I Dominatori Dell’Universo

Tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana, credevo che tutte le cose fighe che trovavo al cinema, in tv, sui fumetti, generassero giocattoli dedicati solo dopo essere diventate popolari. «Guarda quel cartone di successo!» immaginavo si dicessero gli scienziati dei giocattoli. «Scommetto che se vendessimo giocattoli raffiguranti i suoi personaggi potremmo guadagnare un sacco di soldi!» Ovviamente non era così, e infatti spesso accadeva esattamente il contrario: i giocattoli precedevano i cartoni animati, i film, e i fumetti. He-Man E I Dominatori Dell’Universo, Gi Joe, i Transformers erano solo alcuni di essi. Per me fu una rivelazione. Era come se...

0

Frederic Chesnais presenta: i buoni propositi di Atari nel 2019

L’Atari di adesso è un affare dannatamente curioso. Una volta, nei primi giorni delle sale giochi e delle console, regnava incontrastata. Ora, l’iconica pesantezza del suo marchio viene spesa per concedere in licenza le sue proprietà intellettuali e rilasciare videogiochi come Rollercoaster Tycoon. Chiariamoci. I guadagni di Atari nell’anno celeste 2018 non sono certo titanici, e neanche si avvicinano lontanamente a quelli delle tre madri: Sony, Microsoft, Nintendo; i suoi introiti si addicono di più a una piccola azienda che ha trovato la sua comoda nicchia di mercato nella quale galleggia tranquillamente cercando di percorrere sempre rotte sicure. Nel suo...

0

Una Trasmissione di Nerda – Ep. 15-18

Stanco delle solite trasmissioni radio? Una Trasmissione Di Nerda è quello che fa per te. Ogni lunedì alle 21.30 solo collegandosi a www.atomradio.it, I Cugini del Terribile e I Bit-elloni filtrano il mondo del retrogaming e delle nerdaggini con il colino della spensieratezza, e ne condividono l’analisi impietosa con il pubblico più irriconoscente dell’internet italiano. UNA TRASMISSIONE DI NERDA: la più imitata, la più seguita. Speriamo non la becchino mai. Simone Guidi

0

Dieci anni fa: Coraline E La Porta Magica

Ci sono tre ragioni per cui Coraline E La Porta Magica ha raggiunto il vertice della mia lista di interesse. La prima è Neil Gaiman, un uomo che avrebbe bisogno di un articolo a parte sul blogghino per raccontarvi la tante belle cose che ha scritto tra cui, appunto, anche il premiato romanzo horror/fantasy per ragazzi su cui si basa questo film. La seconda è mia figlia Viola che ha scovato degli spezzoni sul tubo, ne è rimasta affascinata, e immediatamente dopo mi è venuta a cercare per  approfondire il discorso. E la terza è Henry Selick. Dice: chi è...

0

Le serie belle : True Detective 1

True Detective è una serie antologica prodotta da HBO. Sì, davvero: quella HBO che ha già prodotto Games Of Thrones e Sex And The City. Dopo la sua non brillante seconda stagione non è esattamente tra le serie che fomentano più hype e commenti sul facebook al giorno d’oggi, ma nella sua prima, inimitabile stagione è stata una delle migliori serie al top del top, un gradino appena sotto a Breaking Bad. Da stasera si possono vedere i primi due episodi della terza stagione su SKY. il sottoscritto e amici di birrette hanno passato la serata scorsa a commentare i...

0

Cosa diavolo mi combini, Ernie? La recensione di Armada

La vita è una fregatura. Passi un intero decennio ad interessarti e godere di cose che non fregano a nessuno, per poi ritrovarti, trent’anni dopo, in un mondo dove quegli stessi interessi sono i preferiti di tutti: i videogiochi sono un business enorme e una parte fondamentale della cultura contemporanea; ovunque ti volti a guardare trovi un personaggio dei fumetti; la musica fortunatamente è rimasta intoccabile perché quella attuale fa abbastanza cagare. Il punto è che tutto quello che c’era di fantascienza e fantasia negli anni 80/90 è stato abbracciato in grande stile dal mainstream, e anche se ci sono...

0

Una Trasmissione di Nerda – Ep. 11-14

Ogni tanto mi piace pubblicare questo tipo di articoli riepilogativi di Una Trasmissione Di Nerda che stiamo trasmettendo su Atom Radio. Di solito vengono accolti con grida isteriche tipo «Che palle!», o «Simone fa queste cose quando non ha idee!», o «Ehi, ascolta! Sono un piagnone con niente di meglio da fare che lamentarmi di quello che scrivi su Chi Non Corre È Perduto. Lo so che anche tu hai una vita e giustamente fai quello che fai quando trovi un attimo di pace e tranquillità, ma a me fregacazzo e mi lamento lo stesso!». Bene, ragazzi. Ho ascoltato attentamente...

3

Nato pronto per sconfiggere Lo Pan : Grosso Guaio A Chinatown

Chi mi conosce, lo sa. Se avessi un centesimo per ogni volta che ho pensato ai grandi eroi action degli anni ’80, adesso almeno un atollo personale me lo potrei permettere. Quindi, fidatevi di me che sono sempre sul pezzo quando vi dico che uno dei più grandi eroi d’azione mai concepiti nella storia del cinema è Jack Burton. Chi? Avete capito bene. Ho detto JACK BURTON! Interpretato da Kurt Russell nella sua quarta collaborazione con il maestro John Carpenter, Grosso Guaio A Chinatown, Jack Burton è stata solo la naturale evoluzione di un eroe Old West come John Wayne...

0

Bandersnatch e Jerome F. Davies: Le cose da sapere prima di guardare Black Mirror

La sorpresa del mese è su Netflix e si chiama Bandersnatch. Ammetto di essermi avvicinato al film di Black Mirror pieno di supponenza e pregiudizi. Supponenza: perché non credevo che esistesse ancora qualcosa che non sapessi riguardo al retrogaming degli anni ’80. Pregiudizi: perché l’ultima stagione di Black Mirror comparsa su Netflix non mi aveva entusiasmato come le precedenti e, sì, va bene, c’era quell’episodio a tema Star Trek e siamo contenti, ma poi c’era anche tanto di quello che si potrebbe considerare sbagliato oggi come oggi. Comunque, la forte tentazione che le amicizie facebook hanno esercitato su di me...

4

Natale di menare: i film d’azione che non sapevi fossero di Natale

Natale sta arrivando. Il Natale è praticamente già qui. Mancano 4 giorni. Bene. Siete quasi arrivati, vedete il traguardo ma… Se siete stanchi di lottare ogni anno con le unghie e con i denti per guadagnarvi l’agognato gran galà religioso. Se questo clima di buonismo melenso e consumismo galoppante vi ha nauseato, beh, siete arrivati nel posto giusto. Se veramente il Natale vi ha abbondato e avete le palle per reagire; frequentatori del blogghino, qui ho preparato una lista per voi!Io, Simone Guidi, ora su Chi Non Corre È Perduto, per controbilanciare vi offro violenza insensata, esplosioni, e mostri grossi...

0

John Williams : Le 12 migliori colonne sonore da ascoltare prima di liberare il virus T

L’ 8 febbraio del prossimo anno il leggendario compositore John Williams compirà 87 anni. Williams non è un musicista qualsiasi, ha scritto moltissime colonne sonore per film che sono entrati di prepotenza nella storia del cinema degli ultimi 40 anni, ed è stato nominato per il premio Oscar giusto quest’anno, musicando quella bellissima ciofeca che è Star Wars: Gli Ultimi Jedi. Williams, che ad oggi ha già vinto cinque premi Oscar per la miglior colonna sonora, detiene anche il record di compositore più nominato nella storia dalla Accademy Awards con ben 51 nominations. Insomma, non è esattamente l’ultimo arrivato e...

0

Pubblicità Regresso – La Puntata di natale stasera alle 21.30 su Atom Radio

Quando una trasmissione radio ti regala un po’ di gioia di vivere e rende l’ascolto tra i meno noiosi, vuol dire che c’è qualcosa che non va. Ad esempio, in questa puntata non funziona niente! Vi aspettiamo stasera alle 21.30 sulle frequenze di www.atomradio.it per la grandissima puntata di Natale. C’è la redazione al completo, Cugini Del Terribile + Bit-elloni. Non mancate.

0

Il Mio Nemico : quando un pilota spaziale incontra un alieno lucertola ermafrodito, il pilota spaziale diventa padre

Uno dei più cazzuti piloti spaziali dell’alleanza terrestre si schianta su un remoto mondo vulcanico con il suo nemico giurato, un alieno-lucertola di nome Jerry. Insieme mettono da parte il loro odio e uniscono le forze per sopravvivere a una serie di aspre avversità, tra cui le stagioni rigide, i demoni tentacolo sotterranei, inaspettate gravidanze maschili e crescita incontrollabile della barba. In pratica come Tom Hanks in Castaway ma in compagnia di un jeko che sa usare la pistola. I vantaggi? Ti insegna la sopravvivenza in un angusto spazio vitale e a fermare uno sciame di meteoriti infuocati costruendo una...

5

Sono tornato illeso dal Firenze Vintage Bit 2018

Corridori, voi non potete immaginare quanto possa essere stato speciale questo Firenze Vintage Bit 2018. Non vi prendo in giro: come manifestazione è obiettivamente piccola, si svolge tutta in 3 stanzoni che non possono competere con l’hangar aeronautico del Brusaretro o con la suggestione medievaleggiante di quello che era diventato Quello Che… I Videogiochi l’ultima volta che ci sono stato. È una cosa più piccola e intima tipo il VicoRetrò, ecco. Una cosa così: piena di gente giusta, in forma smagliante ed esteticamente pregevole. È roba che quasi non ci si crede. È il tipo di manifestazione che piace alla...