Category: Al cinema

0

The Last Starfighter : La leva spaziale coercitiva e il videogioco che non c’era.

La mia passione per i videogiochi è nata con la mia passione per gli alieni. Giocando mi davo un gran daffare con loro. Io volevo tanto vedere un esotico pianeta, un gioiello della Via Lattea. Io volevo tanto incontrare forme di vita interessanti, stimolanti, magari con una civiltà antichissima e… Farli fuori tutti. Volevo essere il primo ragazzino della mia strada a fare centro dentro un’astronave aliena. Per questo mi sono sempre tenuto in allenamento per anni coi videogiochi. Per questo mi è rimasto bene impresso un vecchio film del 1984 con una trama così familiare. Per questo non ne ho...

0

World War Z al cinema: esce il primo trailer e gli americani ti rovinano un capolavoro

Che World War Z di Max Brooks sia la BIBBIA di tutti coloro che scrivono, parlano, disegnano, filmano qualsiasi cosa che contenga uno zombie, è un fatto ormai riconosciuto, assodato, conclamato e benedetto dal Santo Padre. Un po’come quando a Newton gli cascò la mela in testa e lui, giustamente, stabilì MATEMATICAMENTE che quando qualcosa casca, cioè…non ci sono dubbi oh. CASCA IN TERRA! In un mondo dove i morti camminano certe cose sono stabilite, sono assiomi, poi se uno vuole introdurre delle piccole varianti è liberissimo di farlo, se ne puó parlare. Per esempio: la scuola ROMERO impone che...

0

In principio era TRON, e non e’ che si stesse poi cosi’ male

Nell’anno del signore 2012 produrre un film di fantascienza costa ¼ di quanto veniva a costare 30 anni fa. Nel 1982, computer e cinema avevano poco in comune. La stragrande maggioranza degli effetti speciali venivano fatti artigianalmente grazie a modellini in stop-motion, ma nonostante ciò un film esplorò nuovi territori con tecnologiche pionieristiche. Di lui, e di tutto quello a cui ha dato origine, torniamo a parlare oggi, per celebrarne degnamente il suo 30esimo anniversario e il fatto che me lo sono comprato in blue-ray ( che è bello una cifra. Sissì ). Tenendo ben presente che è anche una...

0

Disney si compra Lucasfilm : Trovo insopportabile la vostra mancanza di fede

L’IMPERO HA VINTO e si è comprato la ribellione. Il caro Beniamino Cancelli (meglio conosciuto come Bill Gates) ha fatto scuola e all’insegna del motto: “Se non puoi batterli, comprali”, la Disney si è fagogitata Lucasfilm. Ora voi direte: è un bene? È un male? Si, NI, ma anche NO. A parte il fatto che in molte recenti foto George Lucas è indistinguibile dai pupazzi che lo circondano, è evidente che mister barbetta si senta un pochino stanco e abbia deciso di spendere gli anni che lo separano dal momento in cui un grumo di pastrame gli occluderà le arterie...

0

Iron Sky: Io li odio i nazisti dell’illinois

Io ho visto Iron Sky e sono sopravvissuto. Dopo averne letto in lungo e in largo sul web, dopo aver saputo che era un progetto semi-indipendente sostenuto in buona parte dal contributo di numerosi fan sparsi in tutto il mondo, dopo aver saputo che NON era una produzione americana, dopo che BLA BLABLA. Io ho visto Iron Sky. Ovviamente l’ho anche visto perché, dai tempi di Indiana Jones, mi porto sempre dietro questa cosa dei NAZISTI. In un film, un cattivo che si rispetti DEVE essere anche un po’ nazista, se poi è proprio uno di quelli originali con i...