Category: Real Life

0

Comics bagnato, Comics fortunato: Lucca Comics & Games 2018

Lo so che ve lo siete sempre chiesti. È una di quelle domande ricorrenti che spesso si presentano nel corso della vita: come deve essere un buon Lucca Comics? Bello? Divertente? Ma anche vivibile, fruibile, organizzato, e molto, molto grosso? A quante domande bisogna saper dare una risposta per fare un Comics di Lucca in maniera perfetta? A stilare una guida alle caratteristiche ideali ci ho pensato io che appartengo alla Società di Ricerca e Selezione Delle Convention Grosse, e mi sono basato sulla mia diretta esperienza personale e i miei stretti contatti con personaggi nerdissimi e giostrai itineranti slavi.

2

Mi sono rotto il razzo – problemi di copyright

Buonasera! Come va? Tutto bene dalle tue parti? Ti trovo in forma. Tutti questi anni non ti hanno per niente sciupato, vecchio guascone che non sei altro. Mi fa piacere vedere che apprezzi gli articoli di questo blog. Pensa, io invece mi sono proprio rotto il razzo, sai? In questo preciso momento mi girano talmente forte i garabadorri che potrei volare direttamente in Australia in meno di un’ora, e lo sai perché? Proprio per colpa tua!

0

Guida pratica per sopravvivere al Natale 2017

Il Natale è il momento più magico dell’anno, più magico persino di quattro festività nazionali incollate insieme e moltiplicate per Pasqua. Molto tempo addietro era, ovviamente, un festival invernale celebrato da pagani tedeschi, e consisteva in grandi feste, canti natalizi, e felicità tutt’intorno, poi hanno incluso Gesù Cristo. Oggi seguiamo quelle stesse tradizioni originariamente seguite dai tedeschi ( io, poi, ci lavoro addirittura per i tedeschi. Pensa un po’). Mangiamo pasti incredibilmente grassi, cantiamo canzoni che riempiono il cuore di felicità, e ci immergiamo in una depressione precoce in preparazione del rientro al lavoro nel nuovo anno che si profila...

0

Natale con i tuoi, Lucca Comics con chi vuoi : Lucca Comics and Games 2017

È di nuovo Novembre, il che significa che è di nuovo QUEL periodo dell’anno in cui mi confondo, non mi raccapezzo delle cose, e mi chiedo fino a che punto possa arrivare la mia sopportazione fisica. Il punto è che qua c’è il Lucca Comics and Games. Ci sono stato e ve ne parlerò. Non disturbatevi neache a chiedermi com’è, tanto ve lo dico comunque. Ma, ecco, tra quindici giorni ci sarà anche Quelli Che… I Videogiochi e allora, sommando tutto insieme, per un quarantacinquenne come me la cosa potrebbe diventare un pochino sfiancante. Comunque, dicevo, non ho ancora fatto...

3

Disneyland Paris 2017 : Cosa trovare di Star Wars al momento

Vi ricordate tre anni fa? Ero a DisneyLand Paris e, di ritorno dall’esperienza, postavo sul blogghino delle cose molto buffe. Tipo che nelle camere degli hotel Disney manca il bidet e lo scopettino per il water, e se la facevi nutella ti ritrovavi con le mani nel cesso a ripulire dopo aver pagato un botto di camera. Beh, sapete cosa? Quest’anno, visto che ormai ho imparato come si fa, lo rifaccio. E a questo turno sarò così tecnologico che me ne sbatterò completamente di tutto il resto e mi concentrarò unicamente su Star Wars, perché nel corso di questi ultimi...

0

Lucca, Lucca, quante volte ti ho vista sulla cartina e ti ho sottovalutata : Lucca Comics and Games 2016

Io, l’ultima volta che sono stato così bene, neanche mi ricordo più quand’era. E allora, visto che un’immagine vale più di 1000 parole, prima vi dico che sono stati giorni di Comics molto soddisfacenti, poi vi mostro qualche fotina. Anche quest’anno è stata una bella caciara di nerd impazziti, cosplayer traumatizzati, critici accalorati, vip gesticolanti. Per tutto il corso della manifestazione la gente ha pianto facendo file lunghissime, ha riso durante le gare di cosplay, ha visitato i padiglioni a vanvera, ha sparato giudizi con la cerbottana, e infine ha dibattuto animatamente nelle hall degli alberghi, tra mani al cielo,...

10

Tutto e’ fatidico all’ombra della torre : di Viareggio, di Boris, e di tutti gli artisti di strada bistrattati nei multiversi possibili

DISCLAIMER: LA PRIMA PARTE DI QUESTO ARTICOLO È UNA STORIA DI FANTASIA, TOTALMENTE INVENTATA DAL SUO AUTORE Introduzione Passeggiata di Riovaggio, 20 Km da Castle Rock, Aprile 2016. Un vecchio senzatetto col vizio di alzare un po’ troppo il gomito, Boris Egorov, si sta facendo riprendere da un giovane cineasta mentre fa le bolle di sapone. È il protagonista di un corto dedicato alla sua vita che si andrà ad inanellare con altri corti episodici dedicati a personaggi che vivono ai margini, reietti dalla società o autoesclusi che dir si voglia. Il giovane cineasta è Victor Musetti, un mestierante con...

0

Comunicazione di servizio : Buon Natale e buone feste

Approfitto di questo spazio concessomi dalla direzione per comunicare a tutti i clienti che il magazzino delle cazzate resterà chiuso per ferie fino al 7 Gennaio. Occasionali e sporadiche somministrazioni potranno essere effettuate a discrezione dell’esiguo personale neuronico rimanente. Buon Natale e buone feste a tutti i nostri affezionati clienti, ricordate, la vostra soddisfazione è il nostro miglior premio.

0

Cose da fare a Lucca quando sei morto: Lucca Comics and Games 2015

Per una città che se ne fotte continuando imperterrita con la sua carmesse e riscuotendo sempre più successo anno dopo anno, ce n’è un’altra che langue e sprofonda nel baratro. Mai come quest’anno il rosicometro ha raggiunto valori così alti, e un po’ spiace. Sì, spiace. Soprattutto per chi, come me, in quell’altra città (quella che sprofonda) c’è nato. Che dire? Continuate così, rosiconi. DOVETE continuare così. In fondo se le persone che parlano male di noi sapessero quello che diciamo di loro, parlerebbero peggio, no? Fiduciosi raga, il Lucca Comics and Games andrà male il prossimo anno (credici).

0

Aloha

Prendete posto sui vostri divani, accendete i ventilatori di sicurezza, i costumi e le ciambelle sono ripiegati sotto il pouf, spegnete le console e tutti i vostri retrodispositivi che potrebbero disturbare la navigazione verso la spiaggia. Il sottoscritto e la redazione di RGM vi salutano e vi rimandano a settembre perchè non siete stati abbastanza preparati, dovete studiare di più le retrocose ché poi andate sui gruppi di facebook e sui forum a fare le figure di Melma. Ricordate sempre, anche se tutti dicono che internet è grandissima, il retromondo è piccolo e la gente mormora. È talmente piccolo che...

0

E buone feste a tutti

 Tanti auguri a tutti i corridori e alle loro famiglie. Il blog chiude per le feste e rimarrà tale a tempo indeterminato, nel senso che non so se e quando riaprirà nel 2015. Ultimamente sono proprio messo male cari corridori, e la vita è ferina e belluina. Intanto fate i bravi e godete, che di doman non c’è certezza. Ciao

0

Un post serio: di vita, di morte, di Mango e di tutte le cazzate su internet

Qualche giorna fa è morto Mango, un cantante di quelli famosi ai bei tempi, e ancora ben presente (seppur appannato) nella memoria di quelli che quei bei tempi li hanno vissuti. Mango è morto così, di un colpo, proprio mentre faceva quello che sapeva fare meglio: CANTARE. Oggi come oggi, che tutti vanno ai concerti per vederseli attraverso il telefonino, è stato possibile immortalarlo nel momento del trapasso. Nel preciso istante in cui è spirato qualcuno l’ha ripreso, convertito in formato MOV e caricato su youtube, i giornali e le televisioni hanno fatto il resto, sciacallando quel video dal tubo...

2

Lucca Comics 2014 e il circolino dei videogiocatori estinti

La rivoluzione arriva quando meno te lo aspetti, in punta di piedi. Passa dalle finestre, avanza rasente le pareti e di colpo te la ritrovi in casa, sotto forma di un’intera città trasformata in palcoscenico per le principali aziende fumettistiche italiane e i più famosi artisti internazionali. La rivoluzione è una cosa seria e quando parte non la fermi più, non è un semplice annuncio strombazzato ai quattro venti che viene puntualmente disatteso e neanche una promessa che ha bisogno di 100 giorni per essere mantenuta, anzi, ripensandoci meglio 1000 sarebbero anche meglio. La rivoluzione è governare centinaia di migliaia...

0

E intanto Berlino sta 10 anni avanti: Hai vinto tu, amico Germanico

Io, grazie a Dio, parlo inglese. Lo parlo male, è vero, ma non abbastanza da non farmi capire. Ho un accento italiota che sradica gli alberi, faccio delle traduzioni da cane e spesso ciancico in una lingua strana che neanche io so cos’è, però parlo inglese. Mi trovo molto a mio agio con i non madrelingua perchè anche loro parlano una lingua che non gli appartiene e commettono i miei stessi errori, per questo motivo ci intendiamo a meraviglia, però resta il fatto che la lingua che ci parliamo addosso reciprocamente forse non è inglese ma qualcosa di simile all’esperanto,...

0

Sparare sul pianista: Di Atari 2600, di Matteo Bordone, e di altre sciocchezze su Wired di Settembre

Molta polvere ha sollevato l’articolo di Matteo Bordone comparso sul numero 65 di Wired, quello di settembre attualmente in edicola. È rimbalzato sulle pagine facebook dedicate al retrogaming come fosse una pallina di “Pong” per poi schiantarsi direttamente sulla pagina Tumblr di Frankie hi-nrg mc con lo stesso fragore del botto della Morte Nera quando Luke decise di mostrarle tutto il suo vigore.