Eravamo Soltanto Amici: Ti intervistano e non e’ per un sondaggio

too_big.jpg_480_480_0_64000_0_1_0

Niente telefono, lei è solo su internet

Si perchè uno ci rimane un po’ così, stranito, quando qualcun’altro gli viene a chiedere cosa ne pensa di questa e di quell’altra cosa. Cioè, mica accade tutti giorni?! L’ultima volta era un sondaggio sugli ascolti radio e mentre parlavi al telefono masticavi l’insalata, perchè tanto ti chiamano sempre all’ora di mangiare ‘sti impuniti.
Poi magari era successo quando incontrasti quel tipo che erano anni che non vi vedevate, e che aveva fatto un sacco di domande di camuffamento solo per arrivare a chiederti se avevi ancora il numero di telefono di quella tipa che, ti ricordi ai tempi, aveva due pere così.

 
Dai, diciamocelo. In linea di massima a nessuno interessa fino in fondo cosa pensa qualcun’altro se quel qualcun’altro non sta incorniciato dentro a uno schermo televisivo o viene trasmesso da un apparecchio radio, suvvia.
Quindi quando Miriam Mastrovito ti ha intervistato sul suo portale letterario ti ha fatto un gran piacere. Non sarai in televisione, non sarai in radio, ma perlomeno non sarai neanche a quel paese, dove ultimamente ti ci stanno mandando in troppi.
Sei su internet, quello si, e la cosa ti può bastare. La tua cena non viene interrotta e il numero della tettona non lo devi dare. Ti sembra già un successo.

Intervista per il portale letterario LEGGERE È MAGIA

Intervista per il portale letterario LEGGERE È MAGIA

Simone Guidi

Uomo di mare, scribacchino, padre. Arriva su un cargo battente bandiera liberiana e si installa nel posto più vicino al distributore di merendine. Nel suo passato più o meno recente ci sono progetti multimediali falliti in collaborazione con Makkox, progetti multimediali falliti in collaborazione con falliti, tre libri scritti in collaborazione con se stesso ma non ancora falliti. Atariano della prima ora, gli piace molto giocare ai giochini vecchi e nuovi. Tutte le notti guarda le stelle e aspetta che arrivino gli UFO.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *