Star Trek Into Darkness : Esce il trailer e te la fai addosso

TEMPO DI LETTURA: 3 minuti

Batman trek

Ieri mattina è uscito il teaser trailer di Star Trek Into Darkness , secondo film di Star Trek targato J.J. Abrams, e quando lo hai visto te la sei fatta nelle mutande.
No. CALMA. Mica perchè è un film di Star Trek?! No, neanche per idea. Te la sei fatta addosso perchè è pieno di luci colorate e tante belle esplosioni che ti piacciono tanto. Che poi sono un retaggio di quegli anni lontani. Quei tempi più semplici quando andavi al cinema a vedere i film di botte.
Ti chiedevano: “che film vai a vedere?”
Tu rispondevi: ” Un film di botte“. E loro facevano “Ah!” perché avevano già capito tutto e non c’era bisogno di dirsi altro.
Ecco. “Star Trek into darkness” sembra proprio un grosso, grasso film di botte. Di quelli che devi entrare al cinema con un CASSONETTO di pop-corn e la super-cola da 1 litro e mezzo. Di quelli che dalla galleria tirano giú i RAUDI quando Rambo devasta il campo dei Viet-kong.
Una cosa però ti perplime, perchè il poster é un esplicito richiamo a Batman? Sembra quasi che a Hollywood, se vuoi far guadagnare forte un film, ci devi PER FORZA mettere un riferimento al pipistrello di Nolan. Il poster pubblicitario lo vedi abbastanza simile a quello del cavaliere oscuro, ma forse sei il solito malfidato.

Abbastanza ispirato nevvero?

E poi vogliamo dire qualcosa riguardo al cattivone? Al momento vige il segreto sulla trama ma già dal trailer qui sotto, un vecchio trekker come te riesce a buttare lì qualche seria opzione.

Tanto per cominciare quella gran gnocca di Alice Eve ha l’uniforme e un taglio di capelli alla Carrà che rimandano inesorabilmente alla dottoressa Elizabeth Dehner nell’episodio pilota “Where No Man Has Gone Before”

Carramba che sorpresa!

Al ché l’arcinemico potrebbe essere GARY MITCHELL. La conferma di questo te la potrebbe dare il fatto che il cattivone stia indossando l’uniforme della flotta stellare.

La morale è per gli uomini, non per gli Dei

La morale è per gli uomini, non per gli Dei

Questo, oltre al fatto che con Kirk sembra avere un conto in sospeso da tempo, potrebbe seriamente minare l’opzione del geneticamente potenziato “super-leader” Khan.
E INVECE NO!
Vai a vedere il trailer giapponese del film, e scopri che compaiono alcuni fotogrammi in piú, che si sa, i giapponesi sono sempre piú avanti di tutti, e nei secondi finali appare questo:

Quella gelida manina morta

Quella gelida manina morta

Ma vogliamo scherzare? Questo é un chiaro rimando a qualcosa che hai giá visto prima. Per la precisione é “Star Trek II: L´ira di Khan.” Ora ti resta solo da capire chi é dentro la camera di contenimento e chi é fuori. Quello dentro che cuoce potrebbe essere Spock? Naaa, troppo facile. Conoscendo J.J. come minimo la prospettiva potrebbe essere ribaltata (siamo o non siamo in un universo alternativo?) e ha rischiare la buccia stavolta sará Kirk. Poi c´é quella questione del cappotto con il colletto a coste che avevi giá visto a Khan…

star-trek-into-darkness-khan

La giacca vintage

Ma vebbé, questa é giusto una questione di lana caprina.
Adesso peró aspetta il 14 dicembre, quando verranno divulgati i primi 9 minuti del film. Dopo sai quante paturnie mentali ti potrai fare…

Simone Guidi

Uomo di mare, scribacchino, padre. Arriva su un cargo battente bandiera liberiana e si installa nel posto più vicino al distributore di merendine. Nel suo passato più o meno recente ci sono progetti multimediali falliti in collaborazione con Makkox, progetti multimediali falliti in collaborazione con falliti, tre libri scritti in collaborazione con se stesso ma non ancora falliti. Atariano della prima ora, gli piace molto giocare ai giochini vecchi e nuovi. Tutte le notti guarda le stelle e aspetta che arrivino gli UFO.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *