Tagged: alessandro bolgia

5

Sono tornato illeso dal Firenze Vintage Bit 2018

Corridori, voi non potete immaginare quanto possa essere stato speciale questo Firenze Vintage Bit 2018. Non vi prendo in giro: come manifestazione è obiettivamente piccola, si svolge tutta in 3 stanzoni che non possono competere con l’hangar aeronautico del Brusaretro o con la suggestione medievaleggiante di quello che era diventato Quello Che… I Videogiochi l’ultima volta che ci sono stato. È una cosa più piccola e intima tipo il VicoRetrò, ecco. Una cosa così: piena di gente giusta, in forma smagliante ed esteticamente pregevole. È roba che quasi non ci si crede. È il tipo di manifestazione che piace alla...

0

Quello che succede a Pastrengo resta a Pastrengo: Com’era Quelli Che… I Videogiochi 2017

Un buongiornissimo a tutti, come state? Io sono stanco, e lo sapete perché? Perché oggi è giovedì mattina, sono le due di notte, e mi ritrovo davanti alla tastiera del PC per portarvi la mia testimonianza su Quelli che… I Videogiochi 2017. Ebbene sì, la dura realtà è che, a conti fatti, sono già passati quattro giorni dal termine della terza edizione di Quelli Che… I Videogiochi 2017, ovvero, dal termine del terzo festival planetario del retrogaming che si è tenuto fra venerdì 17 Novembre a domenica 19 a Pastrengo(VR), ma io sono sempre qui che ci penso e, mentre...

0

Atom Radio e I Cugini Del Terribile a Quelli Che… I Videogiochi 2017

Carissimi corridori, amanti dei retrogiochi nella loro forma primigenia, popolare, e anniottantara. Sono più di cinque anni che scrivo cazzate su questo blog cercando di renderlo un punto di svago per i suoi lettori e uno di sfogo per me che cerco di evitarmi l’analisi da un professionista: adesso è giunto il momento di fare sul serio. Venerdì prossimo inizierà la terza edizione di Quelli Che… I Videogiochi, l’evento che ha ridefinito il senso del retrogaming e rimesso un luogo come Pastrengo sulla carta geografica, una delle manifestazioni a tema retrogaming più grosse e frequentate dell’Universo, e io ci sarò...

0

Un’emozione da poco (200 lire) : [Podcast] QUELLI CHE I VIDEOGIOCHI 2016 – Tutte le interviste

I Cugini Del Terribile Podcast QUELLI CHE I VIDEOGIOCHI 2016 – Tutte le interviste   I Cugini Del Terribile confezionano un bellissimo reportage sulla manifestazione che si è tenuta a Pastrengo(VR) il 18-19-20 novembre 2016: QUELLI CHE I VIDEOGIOCHI. Siccome il podcast è venuto bello lunghetto, circa 76 minuti, per una migliore fruizione della puntata e l’ascolto SELETTIVO delle singole interviste, vi consigliamo di cliccare su questo link QUI e fiondarvi sulla pagina di Spreaker che lo ospita. Lì abbiamo organizzato l’ascolto tramite un pratica divisione in capitoli personalizzati con tanto di foto del personaggio intervistato. Certi di aver fatto...

0

Un’emozione da poco (200 lire) : QUELLI CHE I VIDEOGIOCHI 2016 – Tutte le interviste

quelli che i videogiochi In questi giorni di fine autunno che si sta come sugli alberi le foglie, continuo a pensare a tutte le interviste che ho fatto quand’ero a QUELLI CHE I VIDEOGIOCHI. Un po’ perché quando accendo il PC non posso fare a meno di notare quella cartellina gialla in mezzo al desktop con sotto scritto ” Quelli che i videogiochi interviste “, e un po’ perché quando apro facebook scopro che c’è gente che continua a postare foto della manifestazione ancora adesso, a una settimana dalla conclusione.

0

Vivere e morire a Pastrengo : Quelli che i Videogiochi 2016 – il reportage sul campo

Gli dei del Videogioco sono severi ma giusti. Sono loro che dobbiamo ringraziare per i cabinati arcade, gli ambienti fumosi, i pusher, e i suonini che piacevano tanto a noi giovani dentro. Adesso gli dei del Videogioco regnano sereni nei salotti di mezzo mondo e su tutti gli smartphone della Terra, ma hanno ancora i loro araldi che camminano tracotanti tra di noi. Gli amici Alessandro Bolgia e Andrea Massarotto di RETROCAMPUS GARDA sono certamente due di questi. Loro, illuminati nel cervello dall’abbagliante sfavillio di 50 marquee accesi, sono coloro ai quali dobbiamo rendere grazie per l’evento ” Quelli che...

3

Welcome to BOLGIAVILLE: di quando visitai gli anfratti oscuri di RETROCAMPUS Garda

Scrivere un articolo sui vecchi videogiochi da bar è ambizioso e difficile. Da un lato si rischia di scadere nella retorica da istituto Luce, dall’altra di affondare nell’abisso dei tecnicismi tanto cari ai fanatici del retrogaming ma che annoiano tremendamente le persone normali. Come si fa? Si prende uno scribacchino senza una profonda esperienza nel settore e lo si affianca ad un valido consulente sugli arcade. Se lo scribacchino è bravo ed il consulente è competente può venir fuori un pezzo della Madonna, ma oggi non corriamo questo rischio. Oggi a scrivere del sottomondo che circonda i giochi da bar...

0

L’aperitivo con Toru Iwatani : di quando andai a cercare il creatore (di Pac-man) e trovai il paradiso

In quel tempo (sarà stato venerdì della scorsa settimana) il Signore si trovava a passare per il paese di Gebrzalahim-brum-brum ( che, in aramaico, significa: «Milano») quando, a un certo punto, si fermò e disse: «Sono stanco». Allora fu condotto al Games Week e fatto sedere in un grande salone dove vennero radunate le turbe. Egli alzò il capo, guardò tutti e disse: «Vedete questo videogioco? Ebbene, l’ho fatto io. E il protagonista a che somiglia, secondo voi? ». Chi disse «un’oliva», chi «un limone», chi «quale protagonista?». Ma il Signore rispose: «Ve lo dico io perché me l’ha rivelato...