Tagged: avventure lucasart

0

Return Of The Tentacle Prologue : il sequel non ufficiale che non ti aspetti

Ieri sera sono stato combattuto. Ho pensato che se non mettevo qualcosa di clamoroso di lunedì mattina non vi svegliavate per bene. Che potevo fare? Seguire la marea e il google trend postando i trailer del ComicCon di San Diego, oppure osare parlandovi di una produzione indie che mi sfrizzola il velopendulo? Sarò onesto: i trailer del ComicCon sono già tre giorni che me li guardo su youtube e mi avrebbero anche un filino rotto il cazzo, e poi, oh, qui abbiamo un titolo sul quale non si può assolutamente discutere. È il sequel di Day Of The Tentacle! Che...

0

Parli male della Disney ed ecco che ti rispunta GRIM FANDANGO

Oggi è successa una cosa bella che mi ha indotto a riflettere e a riconsiderare alcuni capisaldi del mio essere quarantenne. Innanzitutto cosa voglio dalla vita? La risposta è semplice. Desidero le stesse cose di qualsiasi altro blogger: tanto ammore, un libro piazzato bene, qualche amico fidato e, in nome di Dio, uno dei miei giochi preferiti di tutti i tempi sfilato dalle fredde dita morte di Lucasarts e rilasciato nuovamente in commercio, nel selvaggio west del mercato videoludico moderno. Se vi sono piaciuti i giochi di avventura (o di intrattenimento in generale) probabilmente avrete già fatto caso al lavoro...

0

La colonna sonora di FULL THROTTLE: I GONE JACKALS ti scoperchiavano la 2 cavalli

Come faceva a non piacerti “FULL THROTTLE” quando era il 1995 e avevi 23 anni? Moto truccatissime, gente borchiata che si borchiava con le catene, ragazze belle e misteriose che manipolavano uomini e carburatori con la stessa scioltezza, e poi una colonna sonora spaccaculi di quelle che ti facevano venire voglia di farti un tatuaggio grossissimo sulla schiena con su scritto “Morte ai pedoni“. Era impossibile che non apprezzassi quell’ultima avventura Lucasarts fatta con il magico tocco di Tim Schafer, e infatti ti piacque veramente tanto, così tanto che collegasti il PC all’impianto stereo e ti registrasti la colonna sonora...