D.A.R.Y.L. : Dio benedica l’America e tutti quei filmettini che ci hanno vessato l’adolescenza