“Una posizione scomoda” e’ un libro penoso nel senso che ci sono tanti peni