Tagged: ready player one recensione

3

Non si esce vivi dagli anni ’80 : La rece senza spoiler di Ready Player One

Credo si possa tranquillamente dire che ultimamente (gli ultimi 10 anni) Spielberg abbia un po’ perso lo smalto. The Post sarà stato pure bello, sarà stato pure nominato per sacco di premi Oscar, ma a noi regaz non è che ci abbia esaltato più di tanto. Il Grande Gigante Gentile avrebbe dovuto essere magico e straziante, ma invece è stato lungo e noioso. Tintin era… Boh? Com’era Tintin? Io ancora non l’ho capito. Lincoln urlava “AMERICAAA” da lontano un chilometro. War Horse era melenso, e non voglio parlare di Indiana Jones E Il Regno Del Teschio Di Cristallo perché tutti...

Ready Player One: Welcome to NERDvana. Il libro, l’autore, il film e il videogioco per Atari VCS

Da quanto non leggevi un libro così? Da quanto non riuscivi a scollarti dalla lettura, pagina dopo pagina? Da quanto non ti sentivi così coinvolto e incuriosito da fare fatica a mollare l’iJobs anche solo per andare in bagno? Tanto, figlio mio. Proprio tanto. Di un libro del genere ne avevi proprio bisogno, Sissì. Così selvaggiamente citazionista, così sfrontatamente autoreferenziale da non lasciare margini al dubbio. Player One (La parola “Ready” del titolo originale è stata decurtata dal traduttore italiano, tale UOTTEFAK il possente) è il libro della tua generazione. È scritto da uno come te per altri come te,...