Tagged: tobe hopper

0

Le migliori conversioni cinematografiche per Atari 2600

Ci sono molte cose che si possono sbagliare quando si crea un videogioco. E molti modi per poterle sbagliare. C’è però un solo modo per sbagliarle tutte quante insieme nel peggior modo possibile. E quel modo, non ve lo sto neanche a dire, è E.T. di Atari. Milioni di tastiere sono state già abbastanza martoriate per descrivere questo increscioso avvenimento, il quale, nella memoria collettiva dell’atariano medio, è diventato sinonimo di disincanto e forse a maggior ragione, frustrazione. Quello stesso tipo di frustrazione che si prova quando qualcuno parcheggia davanti all’ingresso del garage e tu sai benissimo che se anche chiamassi i...

3

Questa citta’ puzza di vampiro : Gli Ultimi Giorni di Salem

Non so se ve ne siete accorti, ma in questo blogghino apparentemente anonimo che galleggia sull’internet mi sono preso la libertà di recensire, tra videogiochi vecchi e robe di fantascienza, ben 4 (QUATTRO!) film di vampiri, portando il valore intrinseco dei contenuti su un livello troppo alto per essere effetivamente compreso o spiegato a voi umani, e convincendomi ad interessarmi, nel futuro prossimo venturo, a più o meno qualsiasi altra storia di vampiri uscita al cinema e in televisione, eccetto Twilight. I film di Twilight non troveranno mai spazio nel mio database perché, nel frattempo che scrivevo le recensioni di...

19

Due ottimi argomenti per diventare vampiro: SPACE VAMPIRES

Visto che la scorsa settimana la Warner Bros. ci ha imposto il revival dell’ horror anni ’80 con il nuovo trailer di IT, ho interpellato l’adolescente che è in me (un grosso ragazzone poco furbo, incosciente, e coi brufoli) per riuscire meglio a ricordare cosa c’era di buono nelle produzioni orrorifiche di quel decennio, e la prima cosa che gli è venuta in mente è stata Mathilda May. O meglio: LE TETTE DI MATHILDA MAY. Space Vampires era appunto il film che ospitava in sé le tette di Mathilda May (da adesso in poi, per praticità, LTDMM) . Un film...